Era il lontano 23 febbraio 2020, il 14 settembre riaprono le scuole, sono passati 6 mesi, 22 giorni, 8 ore, 9 minuti e 48 secondi……….
Ci risveglieremo con la consapevolezza che nessuno ci toglierà la voglia e la convinzione del lavoro a cui crediamo!
Sicuramente questo letargo ci farà trovare una dimensione più autentica delle nostre origini andando alla ricerca di una visione nuova della nostra meravigliosa Italia, unica per la sua storia, per la sua arte, per la sua cultura e per la sua natura!
Ritroveremo una dimensione più umana con il rispetto delle massime cautele e prevenzioni.
Abbiamo creato nuovi programmi scolastica per la stagione 2020/2021 stimolando i nostri 5 sensi: vista, udito, gusto, olfatto e tatto.
Abbiamo imparato che il male è spesso invisibile, occulto, osservabile solo al microscopio. Abbiamo imparato a riconoscerlo e combatterlo senza paura. Ci libereremo almeno in viaggio, delle preoccupazioni assimilando come vivere con calma.
Questo nuovo turismo è una filosofia di vita rispettando tradizioni e persone e soprattutto l’ambiente e l’ecosistema.
Tale turismo si identifica con trekking e cammini, sport, vela e neve, cicloturismo, birdwatching e turismo fluviale e acquatico e visita di borghi sospesi nel tempo che prevedono un impatto ecologico minore non basato sul “mordi e fuggi”, ma una lentezza che permette di comprendere meglio ciò che si visita e anche un po' se stessi.
Abbiamo disegnato un orizzonte più autentico e soprattutto vogliamo dimostrarvi che la Primatour Italia è ancora più viva ed ha il piacere di invitarVi alla partecipazione del corso di aggiornamento e formazione allegato di cui all’oggetto, in collaborazione con l’ACSD Sporteduca, MSPI e CONI.

ATTENZIONE: possibilità su richiesta, di poter valutare l’opportunità di un viaggio in pullman con partenza e tappe da stabilire in base alle varie adesioni pervenute.